Archivio Notizie

Partner

Il tradiConcerto di Natale

Il tradizionale Concerto di Natale si è aperto con i Dodecafonici che, da una scatola rossa, tra i diversi copricapo, hanno estratto un velo da suora per dare inizio con Holy Holy Queen, dal film “Sister Act”, allo spettacolo musicale. La simpatia dei Dodecafonici che, oltre all’alto livello canoro, li caratterizza è stata ampiamente dimostrata nel mimare la favola veneta di B. De Marzi “San Matio”. Il canto lombardo “Cammerè porta ‘n mez liter” ha riportato il ricordo ai canti nei cori degli alpini presso i quali alcuni dei membri del suddetto Gruppo ha iniziato ben 40 anni fa. Un tributo canoro è stato offerto alla nostra città con un goliardico trittico romano, nell’elaborazione di L. Pietroboni. L’incanto delle musiche natalizie per eccellenza “White Christmas” di Irving Berlin e “Jingle Bells” di James Pierpont è stato simpaticamente interrotto da “Supercalifragilistichespiralitoso”, tratto dal film “Mary Poppins”, che, come di consueto, diverte il pubblico. Il numeroso Gruppo Vocale Kantor, diretto dal m. Daniele Cacciani, coro ospitato di grande valore canoro, ha esordito con due toccanti brani di musica sacra, L'”Ave Maria” di F. Barchi e L’ “Ave verum” di P. Stopford, per poi proseguire con L'”Ubi Caritas” dedicato ai Dodecafonici. Accompagnati da strumenti esotici, canti tipicamente natalizi, quali “Les Anges” e “God rest you merry gentleman”, hanno assunto un’nteressante connotazione etnica. Non poteva mancare ” Stille nacht”, e, per finire, un canto norvegese che ha visto i cantori spazializzarsi per inglobare in un unico emozionante canto tutto il pubblico. In conclusione, il Presidente dell’Associazione, Giovanni Maggi, ha esposto i risultati dell’ultimo progetto, l’acquisto del pulmino, e ha annunciato il prossimo che consisterà nella realizzazione della medicheria nel nuovo reparto di via dei Sabelli, di cui però bisogna ancora definirne i dettagli.

Share Button

Pages: 1 2

I commenti sono chiusi.

Fotogallery

Newsletter


Vuoi essere sempre informato? Inserisci i dati.