Archivio Notizie

Partner

Sostienici

Scegli liberamente come sostenerci:


Il tuo sostegno può contribuire a realizzare i nostri progetti rivolti alle persone più svantaggiate. Per fare tutto ciò abbiamo bisogno del Tuo aiuto !!!!


5 per mille

Scegliere il “Il Sorriso di Titto” come vostro destinatario del 5 per mille (C.F. 97698320583) significa dare una grande possibilita’ alla nostra Associazione per proseguire con sempre maggiore determinazione nei progetti di aiuto rivolti alle persone svantaggiate del nostro territorio.
Per avere maggiori informazioni clicca qui.

Donazione

La parola donazione porta in sé il concetto di reciprocità, di dono ovvero di scambio di doni tra le parti. Permettici di mettere in pratica questo pensiero di interscambio basato sulla cooperazione delle persone. Inoltre non dimenticare, L’Associazione “Il Sorriso di Titto” è una ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) ai sensi del D.L. 460/97 e le donazioni (erogazioni liberali) in suo favore sono deducibili o detraibili dalla dichiarazione dei redditi.
Per avere maggiori informazioni sui benefici fiscali clicca qui.

Bomboniere Solidali

E’ una occasione per poter testimoniare un importante gesto di solidarietà. Rendi un momento felice della tua vita ancora più particolare scegliendo una delle nostre bomboniere per ricordare eventi importanti come un Battesimo, Prima Comunione, Cresima, Matrimonio, Laurea e tante altre occasioni.
Per avere maggiori informazioni clicca qui.

 

Aumentata la percentuale di detraibilità delle donazioni in favore delle Onlus

Pubblicata la Legge n. 96 del 6 luglio 2012¸ entrata in vigore a partire dal 24 luglio 2012. In questa legge è stato stabilito che a partire dal 2013 le donazioni alle Onlus saranno fiscalmente detraibili in una percentuale più alta ed equiparata a quella per le erogazioni liberali ai partiti. L’articolo 15 estende infatti le nuove percentuali fissate per le erogazioni liberali in favore di partiti e movimenti politici a quelle effettuate nei confronti di Onlus e di iniziative umanitarie, religiose o laiche, gestite da fondazioni, associazioni, comitati: si passa così dall’attuale detrazione 19% al 24% per l’anno 2013 e al 26% a partire dal 2014.
Il limite massimo annuo su cui calcolare la detrazione resta comunque fissato al limite massimo di 2.065,00 euro ed è confermato che il versamento dell’erogazione va effettuato tramite banca, ufficio postale o altri sistemi di pagamento tracciabili (carte di debito, di credito, prepagate, eccetera).
Si segnala, a tal proposito¸ che rimane comunque possibile – per coloro che effettuano donazioni in favore di Onlus (tra cui le organizzazioni di volontariato iscritte al registro) – optare,  in via alternativa, per la deducibilità fiscale delle donazioni effettuate¸ stabilita con la Legge n. 80/2005 e che risulta, attualmente, anche dopo l’approvazione di queste nuove disposizioni, maggiormente vantaggiosa.

Per saperne di più consulta:
Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 158 del 9 luglio 2012

Fotogallery

Bambini della scuola E. Toti sul piazzale in attesa della cerimonia

Newsletter


Vuoi essere sempre informato? Inserisci i dati.